lunedì 15 ottobre 2012

Il cinema è di nuovo tra noi!

Chi lo ha detto che con i figli piccoli non si fa più vita sociale?! Certo i primi mesi è un po' difficile, ma se ci si organizza bene non è difficile evitare di rinunciare a vedere gli amici e a continuare a condividere momenti. Certo per un primo tempo è necessario una disponibilità da parte di chi vi sta vicino, sempre ben gradita una visita a merenda con tanto di pasticcini, oppure una bella pizza in casa. Ma quando la confidenza con il pargolo è maggiore ci sta anche una bella uscita al ristorante o un pic-nic nel parco. Poi quando i mesi crescono e pure l'autonomia dalla tetta è accresciuta, con l'aiuto dei nonni o della baby sitter, si può incominciare a pensare anche a riprendere la vita a due...
E noi così abbiamo deciso di festeggiare i 10 mesi tondi tondi della nostra gattonante prole! CINEMA! L'ultimo film che avevamo visto risale a qualche settimana prima della nascita, un bel film di Woody Allen che ci portò in una Parigi di artisti e letterati di altri tempi... oggi per andare sul sicuro, abbiamo scelto l'ultimo lavoro di Virzì! E come sempre, forse più di sempre non ci ha deluso!

Bravissimi i due attori esordienti, azzeccatissimi nelle loro parti e un grazie al regista per aver scommesso su nuove facce, non è facile in Italia di questi tempi! sono loro che reggono il film insieme alla trama originale e ben misurata. Si ride, ci si commuove e ci si rivede, in questi sentimenti semplici e profondi che muovono i due giovani innamorati, senza cadute nello scontato e nel retorico. Bravo Virzì, un bel lavoro, maturo, concreto, ma non privo di quella spontaneità livornese che è il tuo marchio di fabbrica.
Intanto abbiamo incominciato a staccare l'invisibile cordone ombelicale per la domenica pomeriggio al cinema, chissà che non si torni a scrivere su queste pagine anche di gastronomia, ristoranti, viaggi e co?!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
google-site-verification: googlec495cc6d006329c6.html