domenica 14 ottobre 2012

W la France! tale madre, tale figlia, ma tutta colpa del babbo!

La foto è mossa, ma capirete lo stesso di cosa si tratta.
La bambina traballante veste la maglietta della nazionale di calcio francese, e non è solo in onore al nick name della mamma, ma anche perché - istruita dalla nonna - il suo gioco preferito della pargola è fare "capoccetta", ovvere fare testa contro testa con il familiare che la tiene in collo!
Una futura Zidane!
Ma mi sembra che non siamo i soli a ricorda l'evento, c'è addirittura chi preferisce renderlo immortare con un'opera d'arte, che se avesse fortuna, vivrà a lungo, per noi è stata un'occasione per sfuggire al colore imperante rosa confetto dell'abbigliamento per bambine.
Basta andare nel reparto da maschi e dallo stereotipo femminile del rosa hello kitty si passa al macho gioco del pallone.
Inutile combatterli, meglio sopravvivergli.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
google-site-verification: googlec495cc6d006329c6.html