venerdì 26 marzo 2010

Sua Maesta il Pèrigord: Montpazier.

Eccoci nel pays-des-bastides.
Non rimane che perlustrare!


MONPAZIER
Montpazier
Montpazier, bastide di Dordogna
loggia del mercaro, Monpazier
Sotto i portici di Montpazier
Sotto i portici di Montpazier
il perimetro esterno

Montpazier. Tanto deliziosa quanto incredibile. La pianta della città è una scacchiera geometrica che vede quasi al centro una grande piazza sulla quale si dispongono piccole case ad un piano con i portici al piano terra. Le strade giungono nel quadrilatero della piazza dissolvendo gli angoli che vengono però ridisegnati dai portici delle abitazioni che creano così un anello chiuso sulla piazza. Sul lato che nel pomeriggio è in ombra una grande loggia con copertura lignea per il mercato settimanale, almeno così immagino. La vita della città è vivace ma non eccessiva. I negozi alle 19 chiudono e non lasciano spazio per lo shopping. Poverina io!
Ma largo spazio alla gastronomia! Eh, la dieta un'altra volta...

Gastronomia del Pèrigord

Coscia di Canard in forno con patate! slurp!
e lui, il paté di foie gras con tutte le mostrardine del caso.

Gastronomia del Pèrigord
Dove? Privilege du Périgord
Il dolce gusto delle vacanze.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
google-site-verification: googlec495cc6d006329c6.html