mercoledì 4 marzo 2009

La via delle librerie

Cecil Court, London

Charing cross road. Un tempo la strada delle librerie. Non l'avessimo saputo, non ce ne saremmo nemmeno accorti. Per puro caso abbiamo imboccato Cecil court (foto): una teoria di librerie antiquarie e, sorpresa delle sorprese, l'italian bookshop...

Qui Charing cross road, com'è oggi e com'era allora. (thanks to the Guardian.co.uk)



2 commenti:

tanaka ha detto...

Noi si parte domani per London, ahimè totalmente impreparati causa mancanza di tempo per i preparativi... ma in fondo son belli anche i viaggi random e poi siamo ospiti di un amico che abita lì, quindi quale migliore guida? In extremis sto comunque dando un'occhiata ai vostri post e a proposito di Charing Cross Road (che sarà una delle nostre mete) non posso non consigliarvi il film "84 Charing Cross Road" con A.Hopkins e A.Bancroft... me l'ha fatto vedere qualche sera fa il moroso, vista l'ambientazione per metà londinese. Film delizioso e consigliatissimo, con commosso pianto finale della sottoscritta! ^^

lafra ha detto...

wow!
con un "londinese" non avrete certo problemi di orientamento!
...e poi le cose da vedere sono talmente tante!!

rispetto a febbraio sarà bellissimo visitare i parchi e che bello fuggire all'afa italica, almeno questa della Piana fiorentina!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
google-site-verification: googlec495cc6d006329c6.html