mercoledì 19 giugno 2013

Nuovi ingredienti, cercasi cavie


È appena arrivato il pacco con i recenti acquisti per incrementare la mia attività di spentolatrice di cosmetici fai da te! Ricercasi cavie volenterose! Al momento ho fuori in sperimentazione una crema gambe stanche, fatta con un oleolito di calendula, acqua di menta e o.e. di menta ed eucalipto. Per ora nessun commento, poi si vedrà. Adesso invece è il momento di aprire il pacco...


Come una bambina al primo giorno di scuola ho aperto il pacco del mio recente acquisto su aroma-zone.com, il sito consigliato dalla mia mentore per gli acquisto di base per l'autoproduzione della cosmesi fai da te. Come sempre mi son lasciata prender la mano, ma adesso che sto per aprire ed annusare boccettino a boccettino son contenta come una pasqua! Ho preso l'olio di avocado, per vedere la differenza rispetto all'olio di mandorle e di girasole che ho adoperato fin'ora. Poi ho preso il gel di aloe vera, che la mia piantina è troppo giovane per essere scarnificata. La cera di candelilla per vedere la differenza con quella di api che ho preso direttamente dal produttore e poi l'olio di borraggine in dimensione mignon (mammamia come farò ad aprirla e conservarla!) e poi tanti tanti olii essenziali! Quello che più mi incuriosisce è YlangYlang, annuso in diretta: ahhhh alla prima sniffata sembra un troiaio e mi fa pure tossire! Alla seconda sniffata devo pure bere che mi pizzica la gola! Come primo assaggio è una delusione! Pensavo di rifarmi il naso con la Camomilla, ma ahimè! incomincio a pensare che forse sbaglio a cercare di rendermi conto dell'odore dal barattolo... Passo al Geranium che ho preso insieme alla Citronella, per compormi l'antizanzara fai da te, ma ho deciso che smetto di annusarli. Anzi no, sentiamo i classici: Timo, buono, Salvia anche no, Lauro così così... e rifacciamoci il naso a Pompelmo!! Evviva gli agrumi!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
google-site-verification: googlec495cc6d006329c6.html