lunedì 14 maggio 2012

Dalla lota al tiracaccole, sul lavaggio del naso da 0 a 99 anni || Diventare genitori #5

Pulirsi il naso da gioie infinite! Parafrasando il celebre Inno del corpo sciolto di Benigni!
Ebbene si, chi mi conosce sa per esperienza che sono fissata sulla pulizia del naso.
Pulirmi il naso con la lota - quella teiera dal naso lungo che vede qui accanto nella foto - mi ha dato grande beneficio e ne predico a perdi fiato i vantaggi!
Riporto sempre il fatto che lo scorso anno sono andata sempre a lavorare in motorino - e ne ha tirata giù di acqua da settembre a giugno 2011-12 - e mai, dico mai ho preso nemmeno un raffreddore!!

Sicuramente il merito va oltre ai vestiti pesanti ed adeguati, molto anche al lavaggio del naso che mi facevo (oggi ammetto di farlo un pò meno) con acqua e sale, con il magico strumento della lota chiamata anche jala neti. Come funziona? Semplice ed economico, l'investimento iniziale sta nello strumento che al massimo può essere sostituito con una teiera dal becco piccolo. Si riempie di acqua calda, meglio tiepida, mezzo cucchiaino di sale, senza esagerare, si inclina il volto sul lavandino con il profilo parallelo a terra e si scorrere l'acqua da una narice. Se ben fatto fluirà giù dall'altra.
Magari funzionasse così anche per i piccini!
La Maghetta ha da qualche mese un piccolo raffreddore che è deteriorato proprio in questi giorni in candele moccicose che le penzolano dal nasino proprio come nei cartoni giapponesi! L'unica indicazione da parte del nostro pediatra-parco-di-parole è "fare lavaggio del naso mattina e sera", lavaggio che si tenta di fare, ma che non riesce come dovrebbe... sì, perché si dovrebbe schizzare l'acqua di sirmione o di tabiano nel nasino del piccino da una nari e farlo scappare dall'altro. Ma è praticamente impossibile tenerlo fermo perché questo accada. Io mi limito a schizzare il contenuto nel naso, che poi andrà in gola, ed aspirare con il tiracaccole, strumento malefico! ma funzionante. Vi lascio immaginare quello che può venire fuori, avrete delle belle sorprese! Consiglio l'uso la mattina dopo il caffè, o prima nel caso vogliate smettere di prenderlo!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
google-site-verification: googlec495cc6d006329c6.html