sabato 21 aprile 2012

Pannoli lavabili alla prova! || Diventare genitori #4

Anche in questo caso pensavo/pensavamo fosse più semplice. 
Quando ancora la Maghetta non c'era ci sembrava tanto facile, ci siamo lasciati andare anche in espressioni tipo "noi useremo pannolini lavabili" con tono quasi convinto. Che ci sarà di difficile pensavamo, sarà solo qualche lavatrice in più e un po' di pazienza nel conservarli prima di fare il numero da lavare... ed invece c'è una differenza di fondo, tra gli usa e getta e i lavabili: la tenuta.

Il nostro primo acquisto di pannolini lavabili è stato sui prodotti a marchio coop trovati al supermercato. Abbiamo aspettato che raggiungesse i 5 kg di peso per adoperarli e la prima esperienza è stata pessima. La prima pipì ha dato di fuori. C'è da dire che l'interno di questo tipo di pannolini non è affatto di forma anatomica ma è un pezzo di tessuto di cotone da piegare in tre all'interno della mutandina di poliestere. La seconda prova con lo stesso pannolino e con la bimba un po' più grande ha dato lo stesso disastroso effetto, un cambio completo. Non che fosse messo alla prova di un test difficile, era una unica semplice pipì... chissà cosa non puo' succedere a tenerlo una notte intera come a volte facciamo con gli usa e getta!? Oggi l'ennesimo esercizio con il medesimo pannolino, stesso effetto. 
Eppure in rete si trovano esperienze positive, ricordo di averne letto bene da The Dead Chef e da Claudia De Lillo di Non solo Mamma...
Quindi ieri siamo andati qui, un rivenditore di pannolini lavabili nella zona nord di Firenze e ci siamo fatti dare un po' di spiegazioni. La signora è stata molto carina ed esaustiva e siamo usciti con due nuovi pannolini di marche diverse in prova, questi e questi. Dalla rete ne emergono tantissimi altri che lasciano solo l'imbarazzo della scelta!
Al momento li stiamo lavando, li metteremo alla prova prossimamente, confidando di trovare una soluzione, almeno una che li integri ai pannolini usa e getta, riducendone almeno in parte l'utilizzo per riempire un po' meno le nostre discariche. 
Ben accetti suggerimenti!

2 commenti:

iaia ha detto...

se mi chiedevi qualcosa ti potevo spiegare! Sai quanti ne ho cambiati in Senegal!

lafrancese ha detto...

ciao iaia! e ci hai ragione ma sai, non era tanto per l'uso, quando info per gli acquisti! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
google-site-verification: googlec495cc6d006329c6.html