martedì 1 dicembre 2009

Seconda settimana, secondo week end





Grazie al Santo Patron del bucolico Paesiello in cui lavora adesso il Nostro Principino, ci siamo permessi un lungo week end in Vallée che ha compreso anche il lunedì.

Sabato abbiamo risalito la penisola con la nostra Gasolina - permettendoci tanto di tappa per il vero spaghetto al pesto ligure in quel di Sarzana - per giungere in quel di Torino e darsi nuovamente ai bagordi per la "dipartita" del Principe. Alle danze eno-gastronomiche, stavolta sono stati invitati gli amichetti di università. Il luogo di ritrovo merita menzione - Birrificio Torino - zona industriale, ampi spazi che la CittàImmobile si sogna, birra ottima!
Ne abbiamo approfittato per gironzolare di fretta per il mercato di Porta Palazzo (j'adore!) e le vie del centro. A notte fonda siamo approdati nella nostra calda stanza in Vallée, grazie alla guida a suon di schiaffetti autoindotti del Principino, io dormivo della grossa! ^_^
Domenica è stata una goduria gastronomica grazie all'indigeno gusto della zuppa valpellinense e delle pere martine - dette anche martin sec - sino ad ora, a me, sconosciute! Dopo tale opera di zavorramento il nostro Eroe è riuscito anche a correre sulla rossa terra battuta del campo da tennis! ...tanto di cappello, il mio massimo sforzo è stato quello di tornare a cena nonostante la digestione in corso!
Il lunedì, poco prima della "discesa", la cerimonia di consegna delle chiavi all'inquilina che avrà la fortuna di ammirare il Grand Combin da così vicino.
Un abbraccio ai monti e quel nido che ci ha accolto per questi anni.
Alèn!

3 commenti:

Nathan ha detto...

wow
evviva la consegna delle chiaviii
ohh, mo' paghi tutto te ;-)

Daniela B. ha detto...

ciao come va la convivenza?? :) che bello, vi ividio e spero di poter presto vivere anche io insieme al mio moroso!!

lafra ha detto...

Ciao Sabrina!
grazie per la visita e "in bocca al lupo" per la tua vita a due!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
google-site-verification: googlec495cc6d006329c6.html