venerdì 12 dicembre 2008

E il cielo è sempre più bluuuuu....

Lunga e soddisfacente mattinata quella di stamani alla manifestazione per lo sciopero generale CGIL della mia città.

Durante il bagnatissimo tragitto in motorino per raggiungere il concentramento del corteo ero molto scoraggiata dal traffico che pareva normale, dagli autobus che continuavano regolari il loro tragitto senza la classica scritta deposito degli scioperanti... ed invece, appena ho raggiunto il centro città e l'ora dell'appuntamento, tutto si regolarizzava: i mezzi ataf riportavano la scritta deposito e fiumi di ombrelli colorati si riversavano sulle strade verso il concentramento.

Piazza Indipendenza era già gremita, strizzata di ombrelli.

Ho risalito in solitaria le vie alla ricerca dei 4 cortei che sarebbero confluiti in Santissima Annunziata.
Bellissimo e commuovente - per me dalle lacrime facili - il corteo degli studenti medi. Giovani, belli, motivati (avvinazzati) e creativi. Creste punk e bandiere rosse, segni di guerra sul viso e una bara per l'istruzione.

Poliziotti e carabinieri presenti e cortesi, un paio mi hanno dato anche il buon giorno, nonostante la loro tenuta d'assalto.

Poi la piazza, strapiena sotto il cielo plumbeo, nonostante Rino Gaetano strillasse: "...e il cielo è sempre più bluuuuuu!"

Lo è stato, un po' si è aperto, il costante sconforto che provo per questa Piccola Italia.


sciopero generale del 12/12/08 firenze

sciopero generale del 12/12/08 firenze

sciopero generale del 12/12/08 firenze

3 commenti:

Serena ha detto...

Io ero a Bologna in Piazza Maggiore sotto un'acqua.....bagnata fradicia!!!

Demoiselle Tucano ha detto...

Non capisco perchè in occasione di ogni sciopero debba esserci sempre qualcuno che cade nei soliti e stantii cliché. La smetteremo mai con Rino Gaetano?

La Francese ha detto...

Ciao Serena!
che dire oltre "piove governo ladro?!"

Signorina Tucano benvenuta :)
nemmeno a me piace più di tanto... che ci vuoi fare, l'uomo - e la donna - sono animali che si abituano a tutto!

Tour invernale della Sicilia: Siracusa

Leggi anche Tour invernale della Sicilia prima parte (Trapani, Erice, Marsala) seconda parte (Agrigento, Ragusa e dintorni) Siracusa è...